FATTURAZIONE ELETTRONICA – ADEMPIMENTI

A partire dal 31.03.2015 il Comune di Sigillo dovrà ricevere solo fatture in formato elettronico e non potrà più accettate le fatture cartacee (che saranno respinte).

Il codice ufficio univoco assegnato dall’ IPA che identifica il Comune di Sigillo è il seguente:          UF 7404 e l’indirizzo di posta elettronica certificata cui trasmettere la fattura elettronica  è comune.sigillo@postacert.umbria.it

Le fatture dovranno riportare i seguenti dati:

  • il numero della fattura;
  • la data di emissione della fattura;
  • il nominativo del creditore;
  • il codice fiscale del creditore;
  • l’ oggetto della fornitura;
  • l’ importo fatturato al netto dell’ IVA;
  • l’ aliquota e l’ importo dell’ IVA;
  • eventuali altri oneri inseriti in fattura;
  • l’ importo fatturato al lordo dell’ IVA;
  • l’ eventuale rilevanza ai fini IVA per il Comune (sarà cura degli uffici comunicare al fornitore la rilevanza IVA da riportare in fattura);
  • la scadenza della fattura;
  • il numero dell’ impegno di spesa comunicato ai sensi dell’ articolo 191, comma 1, 2° periodo, del decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267;
  • il codice legislativo gara (CIG) di cui all’ articolo 3, comma 5, della legge n. 136/2010, se obbligatorio;
  • il codice unico di progetto (CUP) di cui all’ articolo 11 della legge n. 3/2003, se obbligatorio;
  • eventuali altre informazioni necessarie.
  • Si fa presente inoltre, che l’Ente a far data dal 01-01-2015 è in regime di split-payment ai sensi di quanto disposto dall’art. 17-ter del DPR 633/1972 o in alternativa residuale (casi tassativamente elencati dalla norma) al reverse charge ai sensi dell’art. 17, comma 5, DPR 633/1972

I commenti non sono consentiti.

COMUNE DI SIGILLO (PG)
Piazza Martiri, 8 – 06028
Tel. centralino 075 9178711 – Fax 075 9178750

C.FISCALE E P.IVA 00363050543 Privacy Policy
Credits: Euristica s.r.l.